Roma - Via Ostiense, 2/4/6 e Viale degli Ammiragli, 5/7/9

Erosione dentale: sintomi e rimedi

Erosione dentale

L’erosione dentale è una problematica piuttosto diffusa che compromette l’estetica del sorriso e richiede un intervento tempestivo per evitare danni permanenti.
Vediamo insieme le cause, i sintomi e rimedi per l’erosione dentale.

Cos’è l’erosione dentale?

Per erosione dentale si intende il processo di deterioramento del tessuto duro dentale, ovvero lo smalto.
Lo smalto dentale che ha il compito di coprire e proteggere la dentina, in seguito ad alcuni fattori e agenti esterni, subisce un processo di demineralizzazione del ph.

Si tratta di un deterioramento progressivo della superficie esterna dei denti che rischia di esporre la dentina a tutta una serie di problematiche dentali, in particolare al rischio di sviluppare una carie.

Cause e sintomi dell’erosione dentale

Una delle cause più frequenti di erosione dentale è l’alta presenza di sostanze acide in alcuni cibi e bevande (alcolici, bibite gassate, alcune tipologie di frutta e verdura).
A neutralizzare in parte queste sostanze acide, ci pensa la saliva. Ma a lungo andare, soprattutto se si trascura l’igiene orale, viene meno la capacità della bocca di difendersi da questi ripetuti attacchi.
Altre possibili cause possono essere reflusso gastroesofageo e alcuni disturbi alimentari come l’anoressia e la bulimia.

Anche alcune cause meccaniche come il bruxismo (digrignamento dei denti) e uno scorretto spazzolamento possono provocare il consumo dei denti.

Non è semplice individuare tempestivamente i sintomi durante le loro prime manifestazioni. Esistono però alcuni campanelli d’allarme che possono destare qualche preoccupazione, come:

  • sensibilità dentale
  • cambiamenti di colore e forma dei denti
  • dolore alle gengive
  • tendenza a rotture e scheggiature dei denti

La cura ai denti consumati

La modifica di alcune abitudini alimentari e l’educazione del paziente a una corretta igiene orale, possono essere una buona forma preventiva per le erosioni dentali. Spazzolare correttamente i denti almeno 3 volte al giorno ed evitare alimenti acidi, bevande gassate, fumo e alcol.

I difetti provocati dall’erosione dentale possono essere risolti efficacemente se si agisce in tempo. Per risolvere definitivamente il problema, la soluzione più adatta sono le faccette dentali. Si tratta di sottilissime lamine in ceramica che vengono applicata sulla superficie esterna dei denti. Restituiscono non solo un bel sorriso ma garantiscono anche risultati duraturi nel tempo.

Se invece la situazione è piuttosto grave, si potrebbe optare per l’inserimento di capsule dentali. La capsula dentale viene utilizzata quando il dente è rovinato ma non da rimuovere. Attraverso la capsula viene salvato recuperando l’aspetto estetico e funzionale.

UN CORDIALE BENVENUTO
DA WEDENTAL CARE

In questo orario i nostri studi sono chiusi. Lascia qui il tuo contatto e ti richiameremo domani.

La tua richiesta è stata registrata