Via Ostiense, 4 Roma 00154

Carie nei bambini, come prevenirla?

Carie nei bambini
La carie nei bambini è piuttosto frequente. Questo accade perché i denti dei bambini sono più delicati e soggetti a infezioni rispetto a quelli degli adulti e per questo bisogna prendersene attentamente cura. Vediamo insieme alcune buone abitudini per prevenire la carie nei bambini.

Carie nei bambini: le cause più frequenti

La causa principale della formazione di carie nei più piccoli è la maggiore delicatezza dello smalto dentale.
I batteri si accumulano all’interno della bocca e formano la placca, una sostanza appiccicosa che se non rimossa attacca lo smalto dentale fino a raggiungere la dentina e a causare lo scioglimento e l’erosione dello smalto dentale.

Se i vostri bambini avvertono sintomi come dolore durante la masticazione, una maggiore sensibilità dentale e alito cattivo, potrebbe trattarsi di carie.

Denti cariati nei bambini: come riconoscerli

I denti cariati da latte possono manifestarsi con la presenza di macchie colore bianco opaco o un alone scuro sul dente. I denti cariati da latte, vanno curati esattamente come quelli permanenti, ovvero rimuovendo il tessuto cariato e otturando la cavità.

I denti da latte sono caratterizzati da uno strato più sottile di smalto dentale rispetto ai permanenti, per questo, se la carie non viene curata tempestivamente, il processo carioso progredisce più rapidamente arrivando ad interessare la polpa.

Come curare i denti cariati nei bambini?

Purtroppo spesso alcuni genitori pensano che curare i denti cariati nei bambini sia una spesa inutile, perché i denti decidui prima o poi cadranno per essere sostituiti da quelli permanenti.

Non è assolutamente così! Innanzitutto la carie provoca dolore anche nei più piccoli e poi è bene considerare che, se i denti non vengono curati già dall’infanzia, è molto probabile che si creino le basi per una malocclusione dentale.

Dunque, che sia un dente da latte o un dente permanente, la carie va curata

Il dentista a seconda del caso, applicherà gel al fluoro o procederà con una sigillatura dei denti. Nei casi più gravi sarà necessario effettuare un’otturazione o un’estrazione del dente.

 

✅ Leggi anche:”Visita dentistica nei bambini: quando va effettuata?

Alcune buone abitudini preventive

Per prevenire la formazione di carie nei bambini, noi di Wedental Care consigliamo alcune buone abitudini da far seguire ai nostri piccoli pazienti:

  • Mantenere una corretta igiene orale
  • Seguire un’alimentazione sana ed equilibrata
  • Effettuare visite periodiche dal dentista

Corretta igiene orale

La prima regola fondamentale per prevenire qualsiasi disturbo dentale è quella di abituare i bambini sin dall’infanzia a mantenere una corretta igiene orale. Si consiglia di lavare i denti almeno due volte al giorno e di utilizzare dentifricio al fluoro e filo interdentale.

Alimentazione sana ed equilibrata

Limitare il consumo quotidiano di zuccheri e bibite gassate e inserire nell’alimentazione cibi ricchi di nutrienti come frutta e verdura. 

Visite periodiche dal dentista

Visite regolari dal dentista aiutano a contrastare la formazione di carie e a intercettare quei piccoli problemi che se trascurati potrebbero trasformarsi in qualcosa di più grande.

Per qualsiasi ulteriore informazione o dubbio contattaci e/o fissa una prima visita senza impegno.