Via Ostiense, 4 Roma 00154

Carie nei bambini, come prevenirla?

Carie nei bambini
La carie nei bambini è piuttosto frequente. Questo accade perché i denti dei bambini sono più delicati e soggetti a infezioni rispetto a quelli degli adulti e per questo bisogna prendersene attentamente cura. Vediamo insieme alcune buone abitudini per prevenire la carie nei bambini.

Carie nei bambini: le cause più frequenti

La causa principale della formazione di carie nei più piccoli è la maggiore delicatezza dello smalto dentale.
I batteri si accumulano all’interno della bocca e formano la placca, una sostanza appiccicosa che se non rimossa attacca lo smalto dentale fino a raggiungere la dentina e a causare lo scioglimento e l’erosione dello smalto dentale.

Se i vostri bambini avvertono sintomi come dolore durante la masticazione, una maggiore sensibilità dentale e alito cattivo, potrebbe trattarsi di carie.

A volte è addirittura possibile che la carie sia visibile a occhio nudo, manifestandosi sotto forma di una macchia chiara o un puntino scuro sul dente.

Come curare la carie nei più piccoli?

Purtroppo spesso alcuni genitori pensano che curare la carie nei bambini sia una spesa inutile, perché i denti decidui prima o poi cadranno per essere sostituiti da quelli permanenti.

Non è assolutamente così! Innanzitutto la carie provoca dolore anche nei più piccoli e poi è bene considerare che, se i denti non vengono curati già dall’infanzia, è molto probabile che si creino le basi per una malocclusione dentale.

Dunque, che sia un dente da latte o un dente permanente, la carie va curata

Il dentista a seconda del caso, applicherà gel al fluoro o procederà con una sigillatura dei denti. Nei casi più gravi sarà necessario effettuare un’otturazione o un’estrazione del dente.

 

✅ Leggi anche:”Visita dentistica nei bambini: quando va effettuata?

Alcune buone abitudini preventive

Per prevenire la formazione di carie nei bambini, noi di Wedental Care consigliamo alcune buone abitudini da far seguire ai nostri piccoli pazienti:

  • Mantenere una corretta igiene orale
  • Seguire un’alimentazione sana ed equilibrata
  • Effettuare visite periodiche dal dentista

Corretta igiene orale

La prima regola fondamentale per prevenire qualsiasi disturbo dentale è quella di abituare i bambini sin dall’infanzia a mantenere una corretta igiene orale. Si consiglia di lavare i denti almeno due volte al giorno e di utilizzare dentifricio al fluoro e filo interdentale.

Alimentazione sana ed equilibrata

Limitare il consumo quotidiano di zuccheri e bibite gassate e inserire nell’alimentazione cibi ricchi di nutrienti come frutta e verdura. 

Visite periodiche dal dentista

Visite regolari dal dentista aiutano a contrastare la formazione di carie e a intercettare quei piccoli problemi che se trascurati potrebbero trasformarsi in qualcosa di più grande.

Per qualsiasi ulteriore informazione o dubbio contattaci e/o fissa una prima visita senza impegno.