Via Ostiense, 4 Roma 00154

Faccette dentali: quanto durano?

Durata delle faccette dentali

Faccette dentali: quanto durano e come prendersene cura? Ecco una serie di consigli da seguire per prolungare la durata delle tue faccette estetiche.

Cosa sono e perché vengono utilizzate le faccette dentali?

Le faccette dentali (o faccette estetiche) sono delle sottili lamine in ceramica o resine composite, dello spessore di pochi millimetri, che vengono utilizzate per correggere difetti del sorriso: come denti storti, discromie, sorriso gengivale, diastema dentale.

L’applicazione delle faccette dentali è indolore e viene eseguita senza anestesia. Il trattamento avviene in sole 3 sedute, che prevedono: studio del caso, prova estetica e applicazione delle faccette.
Il vantaggio principale di questo trattamento è sicuramente la rapidità dei risultati, che sono visibili immediatamente dopo l’applicazione delle faccette estetiche.

→ Leggi una testimonianza: “Faccette dentali prima e dopo: l’esperienza di Cecilia

Quanto durano le faccette dentali?

Ci teniamo a sottolineare che le faccette dentali non durano per sempre, prima o poi andranno sostituite. Tuttavia, se vengono applicate correttamente e realizzate con materiali di qualità, possono durare intorno ai 10 anni.
È essenziale però che il paziente se ne prenda cura. Ecco alcuni consigli per prolungare la durata delle faccette dentali:

  • Stare alla larga da “offerte troppo vantaggiose”. Prezzi troppo bassi rispetto alla media non garantiscono l’utilizzo di materiali e attrezzature professionali, mettendo in dubbio il lungo e buon mantenimento delle faccette dentali
  • Mantenere una regolare e costante igiene orale, utilizzando quotidianamente spazzolino e filo interdentale
  • Evitare il consumo frequente di alimenti acidi e troppo duri, che possono scheggiare le faccette dentali o compromettere la loro stabilità
  • Evitare la masticazione di unghie, penne, e altri oggetti
  • Limitare il consumo di bibite troppo gassate o che macchiano i denti, come caffè, vino e tè
  • Non fumare. Proprio come accade per i denti naturali, il consumo di sigarette macchia e compromette la brillantezza dello smalto dentale
  • Effettuare, ogni sei mesi o almeno una volta all’anno, una pulizia professionale dei denti, in modo da mantenere le faccette bianche e lucenti.

Noi di Wedental Care utilizziamo faccette estetiche non invasive Elite e garantiamo risultati duraturi nel tempo. Contattaci per maggiori informazioni.