Roma - Via Ostiense, 2/4/6 e Viale degli Ammiragli, 5/7/9

Cosa mangiare con l’apparecchio ai denti? Ecco alcuni consigli

Cosa mangiare con l'apparecchio ai denti

Cosa mangiare con l’apparecchio ai denti?
Alcuni cibi potrebbero attaccarsi all’apparecchio e danneggiarlo, provocando la deformazione dei cavi metallici.
Per questo motivo abbiamo pensato di creare una lista con i cibi consigliati e quelli da evitare nel caso in cui si indossi un apparecchio ortodontico.

Cosa mangiare con l’apparecchio ai denti

L’apparecchio ai denti è lo strumento ortodontico usato a tutte le età, per riallineare i denti e risolvere problemi di malocclusione e affollamento dentale.

Richiede cura e pulizia costante, infatti la placca può rimanere facilmente incastrata nei fili metallici e provocare carie e problemi gengivali.
Soprattutto all’inizio della terapia ortodontica, la fase del pasto può risultare fastidiosa e creare dubbi su cosa è consigliabile mangiare e cosa invece bisogna evitare.

—> Leggi anche: “Quando mettere l’apparecchio ai denti

Cibi consigliati

Nei primi giorni in cui si indossa l’apparecchio, può verificarsi l’insorgere di dolore e fastidio, per questo si consigliano cibi morbidi e facilmente masticabili come:

  • Formaggi e derivati
  • Uova
  • Frutta
  • Budini
  • Carne tenera
  • Frullati e gelati
  • Pasta e riso ben cotti
  • Zuppe e legumi ben cotti
  • Pane senza crosta

Cibi da evitare

Da evitare durante il trattamento ortodontico sono sicuramente i cibi troppo duri, zuccherati e troppo freddi o troppo caldi. Come:

  • Frutta secca
  • Chewing gum
  • Bevande zuccherate e gassate
  • Cioccolato, torrone e caramelle
  • Liquirizia e caramello
  • Pop corn
  • Frutta dura
  • Verdure crude
  • Formaggio fuso

Oltre a seguire una dieta equilibrata, consigliamo di masticare lentamente e bere spesso durante i pasti per far sì che la placca non si attacchi ai denti e all’apparecchio. Inoltre bisogna evitare di masticare oggetti duri come penne, ghiaccio e unghie, che potrebbero danneggiare il vostro dispositivo.

Come pulire l’apparecchio

Come abbiamo detto, la pulizia dell’apparecchio è fondamentale per mantenere la bocca e i denti sani e belli.

Pulisci attorno ai perni e ai fili dell’apparecchio ortodontico, lì dove è più facile che la placca ed eventuali residui di cibo rimangano incastrati. Poi passa alla pulizia singola dei denti applicando una leggera pressione durante lo spazzolamento. Infine passa il filo interdentale e risciacqua accuratamente la bocca.

Nel caso in cui dovessi notare lesioni o irritazioni dovute all’apparecchio, utilizza della cera ortodontica sugli attacchi per proteggere la tua bocca e trovare sollievo dal fastidio.

Successo del trattamento ortodontico

Il successo del trattamento ortodontico non è merito solo del dentista. Anche il paziente deve collaborare per far sì che tutto proceda per il meglio.

Seguire i consigli del dentista è fondamentale!
Prendersi cura della propria igiene orale, seguire un’alimentazione sana evitando cibi che possano compromettere l’integrità dell’apparecchio dentale e indossare l’apparecchio mobile correttamente e per la giusta quantità di tempo, sono azioni indispensabili per la buona riuscita della cura ortodontica.

Non dimenticare di effettuare controlli periodici dal tuo dentista per valutare l’andamento del trattamento ortodontico.
Per qualsiasi informazione o dubbio contattaci e/o prenota una prima visita senza impegno.

UN CORDIALE BENVENUTO
DA WEDENTAL CARE

In questo orario i nostri studi sono chiusi. Lascia qui il tuo contatto e ti richiameremo domani.

La tua richiesta è stata registrata