Via Ostiense, 4 Roma 00154

Come curare la gengivite?

Come curare la gengivite?

Gengive che sanguinano? Perché accade e come curare la gengivite? In questo articolo affrontiamo uno dei disturbi più diffusi del cavo orale, indagandone cause, sintomi e rimedi.

cos’È LA GENGIVITE?

Sarà capitato anche a voi dopo esservi lavati i denti di notare una irritazione o sanguinamento delle gengive. Se il disturbo è occasionale siamo probabilmente di fronte a episodio lieve di gengivite che può essere causato da un accumulo di placca che merita una maggiore attenzione all’igiene orale. Se però l’arrossamento e l’infiammazione gengivale persistono nel tempo, i sintomi della gengivite diventano più evidenti e non vanno sottovalutati: alito cattivo, gengive gonfie, recessione gengivale, ipersensibilità ai denti sono campanelli d’allarme che ci devono mettere in guardia. Una gengivite non curata, infatti, può avere conseguenze importanti come l’evolversi in parodontite e, senza un pronto intervento odontoiatrico, è alto il rischio di una progressiva mobilità dei denti fino alla loro perdita.

✅ Segui i nostri consigli sull’igiene orale quotidiana

QUALI LE CAUSE DELLE GENGIVE INFIAMMATE?

Quali sono le principali cause della gengivite? L’accumulo di placca batterica, fino a tramutarsi in tartaro, è il principale responsabile delle gengive infiammate. Una scarsa igiene orale (dovuta a una scarsa attenzione alla pulizia dei denti o a uno scorretto utilizzo dello spazzolino o del filo interdentale)espone, infatti, la bocca al proliferare di batteri che possono attaccare i denti fino a farli cadere. Accumuli di placca e tartaro possono non essere gli unici responsabili della gengivite. Fumo, diabete, squilibri ormonali pre-parto, fattori ereditari oppure otturazioni eseguite da un dentista in modo scorretto, possono concorrere all’insorgere della gengivite.

COME CURARE LA GENGIVITE?

La miglior cura è sempre la prevenzione: non fumare, eseguire una costante e corretta pulizia dei denti. Quando però il sanguinamento gengivale è evidente, il consiglio è rivolgersi ad uno specialista che sappia valutare l’entità della gengivite ed intervenire prontamente per evitare che si trasformi in parodontite. Soffri di parodontite?Prenota una prima visita di controllo nella nostra clinica dentale, gli specialisti di Wedental Care sono a tua completa disposizione